Nikon Imaging | Italia | Europa

29/4/2015

Nikon dimostra che "una foto vale mille parole" - Una svolta moderna alle fiabe, raccontate dai fotografi in non più di quattro immagini

Amsterdam, 29 aprile 2015 – Ingaggiando tre fotografi molto audaci, Nikon ha collaudato il vecchio adagio secondo cui "una foto vale mille parole". Il progetto fotografico dà una lettura moderna di tre fiabe classiche e racconta ciascuna di esse in appena quattro fotogrammi, usando la Nikon D5500.

Nella serie #PicWorth1000Words, pluripremiati fotografi provenienti da Regno Unito, Spagna e Italia adottano un nuovo approccio alle storie de La Sirenetta, Cappuccetto Rosso e Biancaneve.

Cristina de Middel è stata la prima ad accettare la sfida. Il suo gusto per la fusione tra realtà e finzione l'aveva vista in precedenza utilizzare le e-mail indesiderate per rappresentarne visivamente gli immaginari mittenti. Nella sua rivisitazione in chiave moderna della fiaba di Hans Christian Andersen, La Sirenetta, trasferisce la storia in Messico. Durante il tempo trascorso in Messico, ha infatti osservato le tradizioni locali che riguardano le debuttanti, trovando un interessante parallelo con la Sirenetta di Andersen.

Afferma: "Volevo dimostrare che si può creare un progetto fotografico ambizioso senza un grande budget, se si dispone di un tema semplice ma potente. Ho visto in prima persona gli affascinanti riti di passaggio in Messico e mi hanno subito ricordato la classica storia d'amore adolescenziale de La Sirenetta".

Diverso è l'approccio del fotografo italiano Dan Bannino, che ha ottenuto il riconoscimento internazionale raffigurando le diete delle celebrità nello stile dei dipinti degli antichi maestri. Ha tratto un'analoga ispirazione dallo stile dei pittori del XV secolo nella sua rivisitazione visiva della versione del 1812 dei fratelli Grimm di Biancaneve.

Spiega: "La semplice innocenza della storia di Biancaneve ha garantito il perdurare del suo significato, così come le opere d'arte classiche assumono un'importanza sempre maggiore con ogni nuova generazione che le apprezza. Con questa serie spero di incoraggiare gli aspiranti talenti creativi a reimmaginare l'arte interpretandola a proprio modo. Non è mai stato più semplice farlo, grazie alla fotografia digitale".

Nel frattempo Sandro Giordano dà una nuova svolta audace a Cappuccetto Rosso, che nella sua rivisitazione lotta con le pressioni dell'osservazione moderna. Afferma: "Una grande fotografia fa parlare e pensare le persone. Affrontare una storia conosciuta in un modo nuovo, con immagini suggestive, ci aiuta a comprendere quanto possa essere potente la nostra immaginazione".

Le serie di fiabe in quattro fotogrammi sono mostrate su http://www.nikonlife.eu/events/1000-words. Ogni serie di foto dà una nuova lettura di una fiaba, proprio come la fotocamera Nikon D5500 utilizzata offre un touchscreen ad angolazione variabile in grado di aprire nuove possibilità creative.

Jordi Brinkman, European Product Manager per Nikon, afferma: "Più persone che mai sono consce del divertimento che la fotografia è in grado di offrire grazie alle recenti innovazioni tecnologiche. Vogliamo ispirare chi vuole andare oltre a raccontare le proprie storie in forma visiva. Questo progetto "fantastico", con l'aiuto passo per passo dei migliori del settore su come trarre il massimo dalle fotocamere come la potente Nikon D5500, riuscirà sicuramente in questo intento".

Per tutti i dettagli relativi ai fotografi, i loro progetti e consigli, visitare http://www.nikonlife.eu/events/1000-words. È inoltre possibile seguire la conversazione via Twitter su #PicWorth1000Words o attraverso la pagina Facebook di Nikon all'indirizzo www.facebook.com/nikon.

Tutte le foto sono state scattate con una Nikon D5500. Leggera e potente, questa sottile DSLR con funzionamento touchscreen familiare consente di ottenere di più dalla fotografia.
Da azioni in rapido movimento a situazioni difficili per la scarsa illuminazione, la D5500 non delude. Anche se stampate in grandi formati o visualizzate su un maxi schermo, le vostre foto e i vostri filmati rispecchieranno perfettamente la vostra visione del mondo.

Il touchscreen reattivo ad angolazione variabile garantisce un'azionamento intuitivo e, grazie al Wi-Fi integrato, è facile condividere le proprie foto di alta qualità con uno smart device. Eccezionalmente compatta e comoda da maneggiare, grazie a questa DSLR la perfezione è a portata di mano.