Nikon Imaging | Italia | Europa

29-09-2015

Nikon ha annunciato l'inizio del Nikon Film Festival europeo del 2015

Si accetteranno iscrizioni online per il concorso di cortometraggi, alla sua seconda edizione annuale, supportato dall'organizzazione di cinema indipendente Raindance e da Asif Kapadia

Amsterdam, Paesi Bassi, 29 settembre 2015 – Nikon ha annunciato oggi il ritorno del Nikon Film Festival europeo, organizzato in collaborazione con Raindance e che vedrà quest'anno il regista Asif Kapadia come presidente della giuria. Il concorso sfida gli appassionati e i professionisti del cinema a creare un cortometraggio della durata massima di 140 secondi sul tema "Momenti di tutti i giorni". I lavori possono essere inviati online dal 13 ottobre 2015 al 15 gennaio 2016.

Alla sua seconda edizione annuale, il Nikon Film Festival europeo parte dal tema creativo dell'anno precedente, "Una prospettiva diversa", e chiede ai registi di inviare film che trasformino un momento quotidiano in una storia originale e coinvolgente. La sfida consiste nel vedere l'ordinario con occhi nuovi e interpretarlo in maniera innovativa. Le opere vincenti cattureranno la magia o l'ordinarietà della vita di tutti i giorni, immortalandole sullo schermo.

Nel concorso ritroviamo categorie di premi già presenti lo scorso anno, tra cui "Best Narrative" (Miglior narrativa), per la miglior storia raccontata da una prospettiva esclusiva, e "Technical Excellence" (Eccellenza tecnica), per l'uso più creativo del kit. Il premio Grand Prix, vinto l'anno precedente dal regista Jagjeet Singh per "Voiceless – Stop the Bullies",, (Senza voce. Stop al bullismo) sarà conferito all'opera che più eccelle in entrambe le categorie. Inoltre, verranno conferiti i premi "Best Student Entry" (Miglior studente partecipante) e "People's Choice" (Opera scelta dal pubblico). Quest'ultimo premio si basa sui "mi piace" e sulle condivisioni ricevuti sul portale del Nikon Film Festival.

Le opere da premiare saranno valutate da una giuria di esperti, presieduta da Asif Kapadia, il regista pluripremiato autore del recente documentario "Amy" (2015), che ha ricevuto numerose lodi dalla critica, e di "Senna" (2010), opera vincitrice del premio BAFTA. Kapadia ha inoltre scritto e diretto numerosi cortometraggi, tra cui "The Sheep Thief" (Il ladro di pecore, 1997), vincitore del secondo premio nel concorso Cinéfondation, parte del Festival di Cannes. Oltre ad Asif, quest'anno farà parte della giuria anche Pieter ten Hoopen, fotografo e regista di fama internazionale.  

Dirk Jasper, Responsabile di Professional Products di Nikon Europe, ha dichiarato: "Siamo emozionati all'idea di riproporre il Nikon Film Festival europeo, dando così nuovamente ai registi in erba di tutta Europa l'opportunità di mostrare la propria visione creativa. L'anno scorso ha visto la partecipazione di centinaia di opere fantastiche, la cui qualità ci ha colpito positivamente. Per questa edizione, non vediamo l'ora di scoprire come i partecipanti interpreteranno il nuovo tema "Momenti di tutti i giorni". Siamo certi che questo tema offrirà tutta una serie di nuove possibilità creative, stimolando i partecipanti a creare una storia unica partendo da eventi di tutti i giorni che spesso vengono trascurati."

Asif Kapadia, presidente della giuria del Nikon Film Festival europeo, ha commentato: "Grazie alla tecnologia moderna, che consente a un numero sempre maggiore di persone di realizzare le proprie ambizioni cinematografiche, è estremamente emozionante far parte di questa iniziativa. Non dobbiamo inoltre dimenticare che questi tipi di concorsi sono importanti anche per individuare i talenti emergenti, aiutandoli a crescere. Io ho iniziato proprio creando cortometraggi, e tra un film e l'altro continuo a girarne. Ritengo che siano un ottimo modo per provare nuove idee e tecniche, e per aumentare l'affiatamento con nuovi collaboratori. In qualità di presidente della giuria, sono particolarmente interessato a come i partecipanti si differenzieranno l'un l'altro, mostrando al contempo tutta la loro ambizione e le loro capacità tecniche in un tempo limite di 140 secondi."

Raindance, voce del cinema indipendente e partner del Nikon Film Festival europeo per il secondo anno consecutivo, porta nuovamente con sé un patrimonio di competenza ed esperienza. Elliot Grove, produttore di film e fondatore del Raindance Film Festival, commenta: "Il tema di quest'anno, "Momenti di tutti i giorni", richiede un livello di osservazione che è innato nei registi e narratori di talento. Se si guarda con attenzione, si può trovare un po' di magia anche nell'ordinario. Il tema è volutamente semplice e diretto, in quanto è pensato per incoraggiare i partecipanti a creare le proprie storie, con il proprio stile personale. Non vedo l'ora di guardare le loro opere. Inoltre, è fantastico collaborare nuovamente con Nikon, un'azienda che incoraggia attivamente i registi a creare grandi film e che ha alle spalle una ricca e straordinaria storia nel mondo dell'elaborazione delle immagini."

Categorie e premi

Il vincitore del Grand Prix selezionato dai giudici riceverà una Nikon D810 e un viaggio di networking di una settimana, completamente spesato, al Festival di Cannes a maggio 2016 come ospite speciale di Raindance. Altri due vincitori delle sottocategorie "Best Narrative" e "Technical Excellence" riceveranno un kit video Nikon D750 e un premio in denaro del valore di 3.000 euro, mentre il "Best Student Entry" riceverà una Nikon D750 e un premio di 2.000 euro. Il regista vincitore del premio "People's Choice" riceverà un kit video Nikon D750 per realizzare i progetti futuri.

Criteri di partecipazione

Tutti i partecipanti devono registrarsi per caricare il proprio film
I film devono essere in inglese o avere i sottotitoli in inglese
I film devono avere una durata compresa tra 30 e 140 secondi
Tutti i film devono essere ripresi in formato HD
Un film per partecipante
I lavori presentati possono aver partecipato ad altri festival, a patto di non aver vinto
Il concorso è aperto a partecipanti di tutte le età; gli under 16 dovranno fornire il consenso dei genitori
I lavori presentati possono essere ripresi con qualsiasi dispositivo
Tutti i vincitori dovranno firmare un contratto relativo ai diritti di utilizzo
Tutti i partecipanti devono accettare i termini e le condizioni riguardanti le restrizioni sui contenuti (ad esempio, scene di sesso, violenza, marchi di fabbrica, reati, ecc.)
Possono partecipare al concorso i cittadini dell'Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo, di Albania, Andorra, Armenia, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Città del Vaticano, Israele, Kazakistan, Kirghizistan, Macedonia, Moldavia, Monaco, Montenegro, Russia, San Marino, Serbia, Svizzera, Turchia, Turkmenistan, Ucraina o Uzbekistan.

Note per i redattori

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: www.nikonfilmfestival.com

Vincitori del Nikon Film Festival europeo del 2014

Grand Prix - "Voiceless – Stop the Bullies" (Senza voce. Stop al bullismo) di Jagjeet Singh, Regno Unito
Best Narrative - "Frame of Reference" (FRAME OF REFERENCE) di Joel Jonsson & e Christian Gardo, Svezia
Technical Excellence - "Powerless" (Chi ha paura del buio?) di Martin Taube, Svezia
Best Student Entry - "L’amour" (L'amore) di Camille Van Wessem, Repubblica Ceca
People’s Choice - "Greenwoodo"(Ritorno alla natura) di Marko Kovac, Serbia