Nikon Imaging | Italia | Europa

Non abbiate paura di farvi coinvolgere

Immergetevi nell'istante. Avvicinatevi il più possibile all'azione, in modo da catturare gli occhi del soggetto. L'osservatore potrà così cogliere i pensieri o i sentimenti del soggetto in quel momento, quindi accrescerà il suo coinvolgimento emotivo nei confronti della foto.

Iniziate nella vostra zona di comfort

Iniziate da qualcosa che vi appassiona: vi aiuterà a sviluppare in modo naturale le vostre abilità. Nel caso della fotografia sportiva, si tratta di anticipare il momento. Da giovane giocavo a hockey su ghiaccio, perciò conoscevo la tecnica e lo sviluppo del gioco. Vale a dire, sapevo reagire rapidamente.

L'ispirazione è ovunque

Fatevi ispirare da tutto ciò che vi circonda: i film, l'arte, le riviste. Essere aperti a nuove idee incoraggerà la vostra creatività. In ultima analisi, è questo che permetterà di distinguere le vostre fotografie da quelle di un'altra persona.

Siate determinati

Fate di tutto per cercare lo scatto perfetto, qualunque siano gli ostacoli; potrebbe essere l'immagine che cambia la vostra vita. La fotografia è talento tanto quanto determinazione. Per quanto mi riguarda, ho un'idea chiara di cosa fare e non mi fermo finché non l'ho conseguita.

Veloce è meglio

Nella fotografia sportiva, avvicinatevi il più possibile al soggetto e state calmi. Cercate di avvicinarvi più di chiunque altro. Ora siete pronti, vi serve solo una fotocamera che sappia catturare l'istante. Uso come fotocamera principale la Nikon D5: l'autofocus veloce e l'elevata sensibilità ISO aprono numerose possibilità per i fotografi sportivi.

L'importanza del setup

La prima cosa che considero è lo sfondo e la luce, anche se il soggetto è a fuoco e lo sfondo sfocato. Nonostante vi sforziate il più possibile, senza un buon setup il soggetto non potrà avere una buona resa.