Nikon Imaging | Italia | Europa

Tanya Habjouqa

Fotogiornalismo

I racconti del Medio Oriente, la regione in cui lavoro più spesso, vengono spesso narrati attraverso delle figure retoriche scontate e ripetitive. Una delle sfaccettature legata all'esaltazione del diversificare le persone consiste nello spogliarle dell'eterogeneità e della vitalità, e in questo modo reintroduco il secondo aspetto: l'umanità, la complessità, le contraddizioni delle persone reali. Abbiamo bisogno di una conversazione sofisticata e più ricca di sfumature. Se riesci a cogliere la complessità delle persone e a rappresentarla, il pubblico, i lettori e gli spettatori possono maggiormente immedesimarsi in loro ed è proprio questo l'obiettivo che mi sono prefissata di realizzare.

Biografia

Tanya Habjouqa vive a Gerusalemme Est ed è un'affermata fotografa, giornalista e insegnante. I suoi principali interessi comprendono gli studi sul genere, le rappresentazioni delle diversità, l'espropriazione e i diritti umani, con un particolare interesse legato alle mutevoli dinamiche sociopolitiche del Medio Oriente. Il suo progetto "Occupied Pleasures" le è valso un prestigioso premio, il World Press Photo award, e si è concluso con la realizzazione di un libro.



Altri Ambasciatori Nikon