Nikon Imaging | Italia | Europa

16-05-2019

Nikon presenta la versione firmware 2.0 per le fotocamere Nikon Z 7 e Nikon Z 6

Il nuovo firmware offre l'Eye-Detection AF, l'estensione del campo di rilevazione AF in condizioni di scarsa illuminazione e l'aggiunta dell'AE tracking nel modo continuo ad alta velocità (esteso).

Amsterdam, Paesi Bassi, 16 maggio 2019: Oggi Nikon ha annunciato l'uscita della versione firmware 2.0 che migliorerà ulteriormente le prestazioni delle fotocamere mirrorless a pieno formato: la Nikon Z 7 e la Nikon Z 6.

Le seguenti funzioni principali, incluse nell'aggiornamento, continueranno ad ampliare le possibilità di espressione visiva:

1. Eye-Detection autofocus (AF) nel modo specifico per le immagini fisse 
2. Estensione del campo di rilevazione AF in condizioni di scarsa illuminazione 
3. Aggiunta della funzionalità di tracking dell'esposizione automatica (AE) nel modo continuo ad alta velocità (esteso)

Funzioni principali della versione firmware 2.0

1. Eye-Detection autofocus (AF) nel modo specifico per le immagini fisse
La nuova funzione Eye-Detection AF rileva e mette a fuoco automaticamente gli occhi umani nel modo area AF auto (AF-S, AF-C). Quando vengono rilevati gli occhi di più persone, è possibile utilizzare il multi-selettore o il selettore secondario per selezionare quale occhio deve essere messo a fuoco dalla fotocamera, anche quando si guarda attraverso il mirino elettrico. Dopo che viene scattata la fotografia, l'utente può facilmente verificare se l'immagine è a fuoco premendo il pulsante "OK" per ingrandire l'occhio che era il soggetto previsto per la messa a fuoco.

2. Campo di rilevazione AF esteso in condizioni di scarsa illuminazione
Il nuovo firmware consente di applicare l'autofocus ancor più rapidamente durante la registrazione di scene scure o scarsamente illuminate, con la registrazione di filmati e fotografie come immagini fisse. Amplia il campo di rilevazione AF* da -1 EV a -2 EV sulla Z 7 e da -2 EV a -3,5 EV sulla Z 6. Quando viene attivata la funzione AF in condizioni di scarsa illuminazione della fotocamera Z 6, il campo di rilevazione AF in condizioni di scarsa illuminazione disponibile* verrà esteso** da -4 EV a -6 EV. In questo modo, sarà in grado di applicare l'autofocus in condizioni ancora più scure.

3. Tracking (AE) dell'esposizione automatica nel modo continuo ad alta velocità (esteso)
In passato, l'esposizione veniva bloccata con il primo scatto in una ripresa in sequenza ad alta velocità. Tuttavia, la versione firmware 2.0 aggiunge il supporto per il tracking AE nel modo continuo ad alta velocità (esteso), consentendo alle fotocamere di tracciare l'esposizione esattamente come fa per la messa a fuoco (AF tracking). In questo modo, tutte le immagini acquisite in una ripresa in sequenza ad alta velocità non sono solo messe a fuoco, ma esibiscono anche un'esposizione ottimale, anche quando la luminosità della scena cambia durante la sequenza.

Il nuovo firmware può essere scaricato (gratuitamente) dal Centro download di Nikon: https://downloadcenter.nikonimglib.com/

NOTES TO EDITORS
* Con la fotografia come immagini fisse nel modo AF-S, ISO 100, obiettivo f/2.0 a 20 °C
**Il campo di rilevazione AF in condizioni di scarsa illuminazione non supererà il valore -4 EV con la fotocamera Z 7