©Ross Harvey

Il lookbook del Collettivo europeo Nikon per i matrimoni

La fotografia di matrimoni adatta il proprio stile in linea con le mode del momento. In questo lookbook, il Collettivo europeo Nikon per i matrimoni ha rivelato una fantastica collezione di tendenze classiche, attuali ed emergenti nel campo della fotografia per matrimoni. Utilizzando esclusivamente macchine fotografiche Nikon e obiettivi NIKKOR, vengono forniti consigli e suggerimenti su come ricreare alcuni degli scatti più iconici.

L'ora d'oro

Generalmente, il ritratto degli sposi (uno scatto classico) è uno scatto che viene effettuato verso la fine della giornata, quando c'è ancora la luce del sole. Permette di avvolgere la coppia tra le dolci sfumature del sole prima del tramonto.

Uno scatto di Simona Smrčková e Kamil Saliba in Austria realizzato con la D750 e l'AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED

"Ricordati di controllare l'ora esatta del tramonto e di perlustrare in anticipo il set, dato che sarà breve il lasso di tempo in cui avrai l'opportunità di catturare la luce d'oro. Ho utilizzato l'obiettivo AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED per catturare la bellezza del paesaggio nella sua integrità, immergendo la coppia in un romantico bagliore dorato".

Simona Smrčková e Kamil Saliba, Repubblica Ceca

Uno scatto di Chloé Lapeyssonnie in Francia realizzato con la D750 e l'AF-S NIKKOR 85mm f/1.8G ED

Uno scatto di Chloé Lapeyssonnie in Grecia realizzato con la D750 e l'AF-S NIKKOR 50mm f/1.4G ED

Modifiche elaborate

Negli ultimi anni effettuare delle modifiche sostanziali è stata una pratica molto comune, dalle vignette al basculaggio-decentramento, passando per le tecniche del colore diretto e del falso riflesso dell'obiettivo. Questi stili sono in grado di creare una foschia idilliaca, rendere un vestito più bianco o dare una brillantezza migliore ai denti.

Scatto di Simona Smrčková e Kamil Saliba in Repubblica Ceca realizzato con la D850 e l'AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED

"È possibile ridurre il tempo dedicato alle modifiche sfruttando al meglio le capacità tecniche dell'attrezzatura a disposizione. Ho utilizzato l'obiettivo AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED per inquadrare la coppa e ridotto il tempo di posa a 1/50 per catturare i petali in caduta, assicurandomi che l'espressione sui visi della coppia rimanesse limpida e dettagliata. Per un effetto scenico, ho impostato l'immagine in bianco e nero, ho messo a fuoco la coppia e sui petali in caduta, in modo che gli altri elementi di distrazione sparissero sullo sfondo".

Simona Smrčková e Kamil Saliba, Repubblica Ceca

Scatto di Simona Smrčková e Kamil Saliba in Repubblica Ceca realizzato con la D850 e l'AF-S NIKKOR 20mm f/1.8G ED

Stile editoriale

Questa tendenza vede il fotografo catturare un matrimonio come se fosse una storia completa e narrare il racconto dell'intero evento. C'è una maggiore attenzione per i piccoli dettagli, come per il bouquet della sposa, le sue scarpe, la carta intestata, la torta nuziale e persino il cibo.

Scatto di Simona Smrčková e Kamil Saliba in Repubblica Ceca realizzato con la D850 e l'AF-S NIKKOR 85mm f/1.8G ED

"La modalità di fotografia silenziosa della D850 aiuta i fotografi dei matrimoni a diventare "invisibili", cosa molto importante mentre la sposa stava per entrare e attraversare la navata. Mi ha permesso di scattarle una foto con discrezione senza distrarla. Tutto ciò, unito al tempo di posa ultra veloce della macchina fotografica, mi ha aiutato a catturare questo momento fugace".

Simona Smrčková e Kamil Saliba, Repubblica Ceca